IL GIARDINO DEI TALENTI

Descrizione del servizio

Il nostro doposcuola specialistico, nato esclusivamente per rispondere ai bisogni educativi di bambini con disturbi e/o difficoltà di apprendimento, con il tempo ha assunto nuovi elementi distintivi, quale l’abolizione della discriminazione inversa, che comunque genera settorializzazione, e vuole spingere sui punti di forza di ciascuno nel convincimento che tutti gli studenti debbano avere l’opportunità di scoprire e potenziare al meglio i propri talentiIl processo di apprendimento del bambino/ragazzo viene sviluppato in modo armonico, in stretta collaborazione con la famiglia e la scuola, valorizzandone la parte emozionale, creando i presupposti necessari allo sviluppo dell’autostima, e agevolando un clima di collaborazione tale da fare sentire lo studente ben compreso e accettato.

Obiettivi

  • Fare emergere e valorizzare i talenti innati di ogni bambino/ragazzo;
  • Acquisire un metodo di studio individuale, attraverso differenti metodologie basate sugli stili cognitivi e di apprendimento di ciascuno;
  • Favorire l’autonomia nello svolgimento dei compiti;
  • Facilitare la socializzazione ed il confronto tra pari;
  • Incoraggiarelo sviluppo dell’autostima, della consapevolezza del sé e del controllo metacognitivo;
  • Costruire un ambiente di crescita stimolante e collaborativo tra famiglia, scuola e centro didattico;
  • Fare raggiungere il benessere psico-fisico allo studente.

Target

Studenti della scuola primaria e della scuola secondaria di I grado

Modalità di accesso

Prescrizioni aperte tutto l’anno; iscrizioni entro il 30 giugno.

Previo appuntamento, colloquio conoscitivo e valutazione pedagogica  con il responsabile della didattica del Centro Studi Formaped.

Modalità di attuazione

Alla valutazione pedagogica iniziale, segue l’assegnazione dell’operatore,  l’individuazione e l’applicazione delle strategie didattiche più idonee ed efficaci. A un mese dall’avvio è previsto un incontro con la famiglia e la scuola per pianificare e condividere strumenti e strategie didattiche. Seguono incontri mensili di monitoraggio. Il Servizio prevede l’erogazione con rapporto uno a uno, uno a due o piccolo gruppo, sempre facendo riferimento alla valutazione pedagogica iniziale. Si articola in tre incontri settimanali, su due turni pomeridiani, della durata di 2 ore 30 minuti.

In assenza di esigenze pedagogiche specifiche, è cura del coordinatore del servizio valutare la richiesta del genitore e concordare una programmazione didattica adeguata allo studente, per accompagnarlo nello svolgimento dei compiti e/o nel recupero di materie (Servizio Doposcuola).

L’attività di studio è integrata con spazi dedicati alla socializzazione e alla ricreazione. Il servizio prevede la fruizione didattica in presenza e/o a distanza da settembre a giugno.